HomeDomande frequentiSi può associare la radioterapia ad altri trattamenti farmacologici o chirurgici?

 

 

 

Si può associare la radioterapia ad altri trattamenti farmacologici o chirurgici?

 

Uno dei grandi vantaggi e punti di forza della medicina moderna è proprio l'alto livello di integrazione fra le varie opzioni terapeutiche; da questo punto di vista la radioterapia è sicuramente una disciplina privilegiata poiché da sempre è un punto di incontro tra un approccio terapeutico di tipo locale (chirurgico) e uno sistemico di tipo farmacologico (chemioterapia), risultando di fatto il più delle volte un trattamento integrato.

Tale integrazione può riguardare sia il ricorso all'utilizzo di farmaci chemioterapici per aumentare l'efficacia delle radiazioni, sia l'utilizzo della radioterapia nel corso di interventi chirurgici attraverso il ricorso a tecniche di radioterapia intraoperatoriale (IORT).

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina